Addio alle tariffe roaming in Europa

Addio alle tariffe roaming in Europa

La decisione dell’UE di abolire i costi di roaming è entrata in vigore oggi e adesso le chiamate, i messaggi e le connessioni dati sui dispositivi mobili costeranno lo stesso indipendentemente se fatte dall’Italia o in qualsiasi altro paese dell’Unione Europea. La commissione ha dichiarato che la cessazione dei costi di roaming è “una vera storia europea di successo”. Le tariffe effettive sono state abbassate progressivamente, finché ora sono state completamente rimosse.

La nuova legislazione consentirà ai viaggiatori di utilizzare dati, minuti e SMS inclusi nelle proprie opzioni tariffarie (fino a un limite ragionevole che dovrebbe riguardare la permanenza nello stato estero, non superiore a quella nel proprio paese) in uno dei 28 stati membri dell’Unione, compreso il Regno Unito, che sebbene stia per uscirne ne fa ancora parte. Islanda, Norvegia e Liechtenstein si uniranno al gruppo “poco dopo il 15 giugno”.

Fonte: Telefonino.it